Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; ezSQLcore has a deprecated constructor in /var/www/clients/client8/web28/web/lib/php/db/ez_sql_core.php on line 27

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; ezSQL_mysqli has a deprecated constructor in /var/www/clients/client8/web28/web/lib/php/db/ez_sql_mysqli.php on line 33
Studi - Vibrazioni

STUDI E PROGETTI IN MATERIA DI VIBRAZIONI

Il controllo delle vibrazioni in ambito industriale costituisce un elemento di significativa importanza per garantire efficienza produttiva ed ottimizzare le procedure di periodica o straordinaria manutenzione dei macchinari e degli impianti. Le vibrazioni possono costituire inoltre effetti indesiderati delle attività produttive o dei sistemi di trasporto pubblico (tramvie, ferrovie, etc...) quando si ripercuotono all'interno di ambienti abitativi o presso ricettori a distanza con generazione di disturbo ad altre attività produttive ed ai residenti. Casi in cui le immissioni di vibrazioni risultano particolarmente energetiche si possono determinare danni alle strutture edili.

I principali studi e progetti realizzati in materia di analisi e controllo delle vibrazioni sono:

  • Su incarico Roscio & c.: verifica delle emissioni di vibrazioni da turbine e generatori idroelettrici di produzione "Troyer s.p.a." in Recoaro Terme.
  • Su incarico Roscio & c.: studio d'impatto da vibrazioni per nuova centrale idroelettrica in Valprato Soana.
  • Su incarico Aqu-El: Valutazione d'impatto da vibrazioni e da rumore indotto per via solida di una nuova centrale idroelettrica in Bricherasio (TO). Progetto definitivo dei supporti antivibranti per il gruppo turbina+generatore.
  • Su incarico AIA Ingénierie / Acusticastudio: progetto preliminare dei supporti antivibranti per la realizzazione della nuova stazione ferroviaria di Susa e della sala polivalente ad essa interna.
  • Su incarico L.T.F. s.p.a. / Tecnimont: consulenza per lo studio previsionale di impatto da vibrazioni (progetto definitivo) della nuova linea ferroviaria Torino-Lyon - tratta Susa-Bussoleno.
  • Su incarico Oto-Melara / Bosco Italia s.p.a.: studio previsionale di impatto da vibrazioni con progetto dei sistemi antivibranti ed insonorizzanti per una nuova linea di tiro per test balistici in ambito navale.
  • Su incarico Consorzio Bonifica Piave / Bosco Italia s.p.a.: studio d'impatto da vibrazioni e progetto dei supporti antivibranti per una nuova centrale idroelettrica in Nervesa della Battaglia (fiume Piave).
  • Studio delle emissioni di vibrazioni e progetto dei supporti antivibranti per i nuovi gruppi frigoriferi a servizio di un centro commerciale in Saluzzo (CN).
  • Su incarico Tecnimont: consulenza per lo studio previsionale d'impatto da vibrazioni (progetto preliminare) per la nuova linea Torino-Lyon - tratte "F" e "D".
  • Su incarico proprietà Longo: Studio d'impatto da vibrazioni derivanti da lavori stradali e da traffico stradale con analisi dei danni a struttura edile in muratura portante ad uso civile in Ivrea (TO).
  • Su incarico Studio Geologico Genovese e Associati: studio d'impatto da vibrazioni per raddoppio sprapasso ferroviario in località Moncalieri (TO)
  • Su incarico Ferrovie Nord-Milano / Bosco Italia s.p.a.: Studio d'impatto da vibrazioni della linea ferroviaria Ferrovie Nord-Milano presso comprensorio residenziale di nuova edificazione
  • Su incarico Bosco Italia s.p.a. Caratterizzazione delle emissioni di vibrazioni da una centrale di cogenerazione in Lodi.
  • Su incarico Bosco Italia s.p.a. Studio d'impatto da vibrazioni e verifica delle emissioni di vibrazioni di gruppi frigoriferi presso la sede operativa di Fastweb in Milano
  • In collaborazione con Acusma Consulting, Studio d'impatto da vibrazioni per il progetto d'interramento della ferrovia Torino-Ceres nel tratto urbano di Torino (preliminare)
  • Monitoraggio delle vibrazioni e studio della propagazione delel sollecitazioni su edifici limitrofi ad una attività di compattazione rottami metallici in Aosta.
  • Su incarico Canavera&Audi s.p.a. ed in collaborazione con il gruppo ENVIA Studio delle immissioni di vibrazioni presso un edificio d'epoca in prossimità dello stabilimento di Rivara Canavese (TO). Lo studio ha permesso di determinare la risposta dinamica dell'edificio e dei suoi componenti strutturali alle sollecitazioni meccaniche impulsive e di individuare così le strategie di intervento per l'annullamento del disturbo.
  • Studio delle immissioni sonore e di vibrazioni da attività di stampaggio a caldo presso abitazioni in località Favria (TO). Valutazione del rumore indotto all'interno degli ambienti abitativi dalle vibrazioni degli elementi strutturali indotte dalle attività produttive.
  • Su incarico SACMI Presse (Imola) sotto il coordinamento dello Studio Pisani: Studio d’Impatto da Vibrazioni dello stabilimento SACMI verso abitazioni confinanti.
  • Su incarico Luigi Fontana S.p.A. Veduggio (MI) sotto il coordinamento dello Studio Pisani: Progettazione di un sistema antivibrante per il sistema di carico inerziale dei forni di tempra delle viti e dei bulloni.
  • Su incarico del Comune di Bologna nell’ambito dell’attuazione del Piano di Risanamento Acustico Urbano ed in collaborazione con lo Studio Pisani: Studio preliminare per l’impatto acustico e da vibrazioni della futura linea di metropolitana in fase di avanprogetto.
  • Su incarico ATM Torino ed in collaborazione con lo Studio Pisani, Analisi della propagazione delle vibrazioni dalla sede tranviaria ai diversi piani di un edificio storico nel centro di Torino.
  • Su incarico della M.B. di Crevalcore (BO) ed in collaborazione con lo Studio Pisani, Studio d’impatto ambientale – componente vibrazioni – per l’edificazione di un nuovo stabilimento (reparto presse) e progetto dei basamenti antivibranti per le tre presse di maggiori dimensioni.
  • Su incarico della Haworth di San Giovanni in Persiceto (BO) ed in collaborazione con lo Studio Pisani, Progetto dei basamenti antivibranti per le tre presse di maggiori dimensioni del locale stabilimento per la produzione di prefabbricati ed arredamenti per ufficio.
  • Su incarico ATC Bologna ed in collaborazione con lo Studio Pisani, Studio d’impatto ambientale – componente vibrazioni – per la nuova linea tranviaria a guida vincolata “TPGV Unicum” da realizzarsi in Bologna. Lo studio ha permesso di valutare le modalità di propagazione delle vibrazioni nel terreno e sulle strutture edili delle tipologie di edifici presenti nella città di Bologna. La progettazione e la realizzazione di un modello previsionale informatizzato basato sulla banca dati realizzata con numerose misurazioni su strutture di edifici storici e moderni ha permesso la quantificazione delle vibrazioni secondo futuri scenari di traffico e di tipologia di trasporto pubblico.
  • Su incarico Aquater-Cooprogetti ed in collaborazione con lo Studio Pisani: Studio d’Impatto Ambientale, componente rumore e vibrazioni, e progettazione esecutiva delle strutture di mitigazione acustica presso la variante autostradale alla A3 Salerno-Reggio Calabria (Lotto 6 e 7 – Comune di Lauria)
  • Su incarico AEM-Torino ed in collaborazione con lo Studio Pisani: Studio della propagazione delle vibrazioni dovute alle volate di mine per lo scavo della galleria di Pont-Ventoux (presso le Gorge di Susa) al fine di valutare il disturbo ai residenti del soprastante Comune di Giaglione e determinare l’eventualità di danni alle strutture edili dovuti alle vibrazioni indotte dalle esplosioni.
  • Su incarico della SALLIG ed in collaborazione con lo Studio Ubertalle: Studio delle vibrazioni strutturali indotte da presse oleodinamiche sulle strutture edili e sul terreno al fine di individuare la migliore collocazione per una nuova macchina di precisione. In occasione del presente studio è stato individuato inoltre a livello di massima un basamento-tipo antivibrante adatto.
  • Su incarico della Società Pneumatici Pirelli ed in collaborazione con lo Studio Pisani, Studio della propagazione delle vibrazioni nel terreno dall’esterno dello stabilimento fino alle macchine di confezionamento dei pneumatici al fine di valutare l’impatto della futura costruzione della linea ferroviaria ad Alta Velocità su terreno contiguo allo stabilimento di Settimo Torinese. In occasione di questo studio previsionale si sono svolte 2 distinte campagne di rilievi utilizzando una sorgente di vibrazioni impulsiva: la prima durante la pausa produttiva di ferragosto per valutare le vibrazioni di fondo e le funzioni di trasferimento del segnale vibrazionale, la seconda durante la normale attività produttiva al fine di valutare il contributo energetico delle sorgenti vibrazionali già presenti.